Corruttori

I Corruttori, chiamati nella tradizione vodoonista Mayombe, sono spiriti malvagi che si nutrono della sofferenza e della morte degli uomini. Hanno molti soprannomi, come Divoratori di Anime, Dei Oscuri, spiriti cannibali.

Che cosa siano esattamente è ancora oggetto di numerosi dubbi. Molto probabilmente si tratta, come spesso accade, di un termine ombrello per racchiudere al suo interno quelli spiriti malvagi che necessitavano di una trasposizione da una tradizione ad un altra.
I difensori dell’origine psichica affermano che non sono altro che tutte le paure e i desideri nascosti e oscuri dell’umanità che hanno preso vita. Gli spiritualisti affermano invece che queste creature sono più antiche della terra stessa, spiriti dalla potenza primeva pareggiata solo dalla loro malevolenza (cfr. Antichi di Lovecraft).

Per quanto però si tratti di un termine che possa essere applicato anche ai demoni, il termine Corruttore viene principalmente utilizzato per definire loa malvagi di grande potere: creature sulle quali, per la loro natura di spiriti liberi non sono applicabili i trucchi contro gli spiriti del male più classici. I più famosi servitori sovrannaturali dei corruttori sono i Cambiapelle.

I Mayombe più famosi e venerati dai bokkor sono Mbua, detto l’Uccisore, Ikku, la Morte, e Zarabanda, il Distruttore.

Corruttori

Chasing Shadows jamesnake jamesnake