Tag: bassifondi

Results

  • Harlem Ward

    La prima metà degli anni novanta fu il periodo di massima intensità per le guerre fra gang metropolitane. Los Angeles era l'epicentro, ma tutte le città più grandi (e non solo) furono interessate. Una tale proliferazione di omicidi e altre amenità non …

  • Faida di Santa Valeria

    Sarà che [[:shaft]] comincia ad invecchiare e non è più quello di una volta, sta di fatto che la sua [[Harlem Ward|gang]] sta prendendo una strana piega. Da qualche tempo, i Wards hanno cominciato a manifestare un astio senza precedenti verso la [[Mara …

  • Beastly Night

    Una delle discoteche più famose del Bronx. Costruito sui resti di un vecchio palazzo rovinato da un incendio è il locale perfetto per accogliere i più diversi tipi di persone. I buttafuori contribuiscono con la loro presenza a dare vita al nome del locale …

  • Marsala Marina

    È un bar ristorante situato sul lato esterno di Staten Island (Crescent Beach). In questo locale potete godere di un ottima vista mare, una bella passeggiata digestiva sul porticciolo e di ottima “compagnia”. Il gestore, [[:frank-marshall]], è un tipo “ …

  • Il garage dove ci ha portato Dean

    Questo piccolo garage è situato in un palazzo abbandonato ad East [[Harlem]]. La posizione isolata e poco in vista lo rendono perfetto come luogo per condurre interrogatori od operazioni simili. [[I precedenti utilizzatori]], nonché attuali proprietari, l …

  • Buchi in Testa

    Dossier a cura di [[:dean-ramsey]] h3. Operazione "Hole in head" *Oggetto*: una serie di suicidi dall’iter analogo; tutte le vittime sono state ritrovate con un buco in testa. Non sempre di proiettile ma anche di trapano e cacciaviti. Pochi …

  • Hot Cheese

    Hot Cheese è a capo di una gang di Harlem. Come la maggior parte delle gang si occupa di spaccio e prostituzione, ambiente tanto rischioso quanto remunerativo. Da vero uomo d’affari pensa principalmente ai soldi, cosa che lo rende poco schizzinoso …

  • Tisennel

    Il barista irlandese del pub “Il topo bianco” è famoso nell’ambiente delle gang di Harlem per essere un tipo piuttosto riservato. Probabilmente invischiato in qualche affare personale poco “pulito”, tiene i suoi affari per se e non fa domande alla …