Chasing Shadows

Appunti di Jia

Notte 12-13 feb
col nuovo gruppo proseguiamo immediatamente le indagini sugli Omicidi Esponenziali

Vittima 6 (3a serie): David Cohen
ebreo, ricco, appartamento Upper East su Central Park
Esame Dott. Davidson: molto sangue nel bagno della camera (moglie testimone?), tracce serpentine, uscito dal camino → Trichael
Problemi:
- Trovare committenti di Trichael
- Perché duplice omicidio (omicidio 13)???
- Risalire all’origine

_Vittima 1: Benjamin Moore
Middle class, East Village, tipo vizioso e prevaricatore
Esame appartamento: committente da ricercarsi sul lavoro (lista ristretta a cinque possibli, movente rivalsa), sfondata scala antincendio

View
Diario di Jaha - 12/02/2013

Giornata di lavoro fottutamente piena! Oggi una certa Jennifer Capponi, dal cognome decisamente una italo-americana, chiama all’agenzia per ben due volte: sua figlia, pare, sia stata “posseduta dal demonio”. Alla prima telefonata l’abbiamo presa per la solita evangelista fobica del “Demonio” ma, dopo che ci ha descritto i sintomi, abbiamo preferito andare di persona. Per quanto la valutazione sulla madre non fosse troppo sbagliata è spuntato fuori che la povera figlia era davvero indemoniata…e nemmeno da uno spiritello del cazzo, bensì dal padre!
Comunque, al solito, Jia se l’è cavata benone e la poveretta è stata esorcizzata.

Facciamo per tornare a casa e chi ti vedo? Un fottuto vampiro ferale, fresco fresco di creazione che si aggirava stordito per i vicoli di NY. Una tipetta tutto sommato tranquilla la cui cenere è ora portata in giro dal vento. Jia dice facesse parte del clan dei Gangrel, un nemico autoctono.

A questo punto uno direbbe: Guga ti sei guadagnato il fottuto pane quotidiano, rilassati e dormi!…Neanche a parlare caro il mio diario: sulla porta dello studio si sono palesati 3 tizi (un chiacchierone, un bulletto ed un ragazzino) cianciando di lotta ai mostri. Pare che siano tutti e tre intenzionati a risolvere il caso degli Omicidi esponenziali e cercassero altre braccia (e menti) per riuscire in ciò in cui la polizia non riesce (e non riuscirà). Due di loro sono psi, mentre Chris, il ragazzino, pare essere un mago ben addestrato. Il succo è che non mi sono sembrati di cattive intenzioni quindi gli daremo una mano: più siamo a combattere il Nemico, meglio è!
Per Jia è l’ora della preghiera, finita la quale ci siamo già accordati che andremo di persona sul luogo dei delitti: Charles (il bulletto) è un teleporta, quindi potremmo avere occhi all’interno delle abitazioni e farci un’idea più chiara su cosa sia davvero successo.

View

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.