Chasing Shadows

Sessione 2/2/14

Finale a sorpresa

Charles va in bagno e là usa un talismano di Chris per diventare invisibile, poi si teletrasporta dietro le quinte, ruba il grimorio di Kingsley e torna in bagno, ma deve aspettare un quarto d’ora prima di ritornare visibile e nel frattempo il secondino che lo ha accompagnato si spazientisce, sfonda la porta e si rompe la testa nel muro, mentre Charlie si teletrasporta fuori. Dean va poi in bagno a sua volta e cancella la memoria dell’agente.
Lo spettacolo continua, e impossibilitato dalla mancanza del grimorio, Kingsley è costretto a far eseguire il rituale dal suo assistente Ariel. Nel tentativo di fermare tutto, Dean stacca le luci, ma il rituale viene lanciato comunque e Kingsley diventa invisibile. Cerca poi di uscire in mezzo alla folla, ma Dean lo raggiunge telepaticamente e lo convince a restare in carcere, dove non costituisce una minaccia per noi. Così Kingsley si fa ricatturare e riaccompagnare in cella, dove i secondini lo picchiano.
Fuori dal carcere, Charlie e Dean hanno una discussione sulla posizione del primo rispetto al resto della squadra.

Comments

jamesnake DugongoCurioso

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.