Chasing Shadows

Sessione 17/6

Cena con 007

Organizziamo l’incontro col Dott. Cooman per cena in un buon ristorante di Alexandria, Virginia, in modo da poter andare armati. Charlie e Dean partecipano, cammuffati magicamente, mentre Chris fa da palo e gli altri restano nel furgone poco lontano. Cooman arriva puntuale e Dean riesce a forzargli la mente senza troppa difficoltà. Purtroppo il dottore non sa darci nuove informazioni di rilievo, crede (a ragione?) che la HRI operi soltanto per la sicurezza nazionale e non ci fornisce la sua ubicazione. Otteniamo però una descrizione di Lowca: il suo nome è Stephan, è un polacco di New York fra i 30 e i 40, con capelli biondi a spazzola.
Nel corso della cena Cooman si accorge di essere letto mentalmente, ma – come ci spiega – non si oppone, cercando invece di essere il più collaborativo possibile. Charles riesce abilmente a reprimere il suo disappunto per il raggiro in atto; inoltre Cooman non arriva a sospettare niente sulla nostra vera identità.
Finita la cena, trovandoci a un punto (quasi) morto, decidiamo di rompere gl’indugi e telefonare al numero di Thorlunne. Ci risponde Loren Hunt, come sospettavamo, ma non è affatto collaborativa, anzi, ci consiglia di lasciar perdere l’HRI e ci riattacca in faccia.
Per finire la serata, col furgone ci dirigiamo al St Elizabeth Hospital. Qui veniamo contattati da uno spirito ostile che, dopo averci stupidamente provocati, cerca di possedere prima Jia e Ma’a, fallendo, e riesce infine a prendere il controllo di Charles.

Comments

optima capacità sintetica e completezza

Sessione 17/6
jamesnake blucheri

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.